Resta in contatto

News

Padoin, protagonista eclettico ed esemplare

Padoin

L’Unione Sarda ripercorre alcuni protagonisti della stagione del Cagliari. Spazio a Simone Padoin, professionista esemplare e sempre a disposizione per le esigenze della squadra

PUNTO FERMO. Il centrocampista friulano è stato uno dei punti fermi del campionato rossoblù. 37 presenze su 38, minuti giocati 3.314, più di tutti i compagni di squadra. L’ex Juventus rappresenta un riferimento fondamentale per l’allenatore e gli equilibri del collettivo. Una caratteristica riconosciuta di Padoin è l’eclettismo, che gli consente di ricoprire tanti ruoli sia in difesa che a centrocampo. Un “tappabuchi” di lusso, capace di garantire massimo impegno e rendimento costante. Oltre ad una corposa dose di esperienza, che non guasta.

DOMANI. Simone Padoin ha un contratto valido con il Cagliari fino al 30 giugno 2019. Nella stagione 2018-19 darà senza dubbio il suo grande apporto ai compagni: il giocatore è fisicamente integro, potrebbe poi allungare ulteriormente la carriera agonistica oppure reinventarsi in un altro contesto all’interno del calcio.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News