Resta in contatto

News

Mercato, Serie A: Caceres dal Verona alla Lazio

Avvio di seconda settimana di mercato invernale con l’ufficializzazione dell’acquisito a titolo definitivo di Martín Caceres dall’Hellas Verona da parte della Lazio. Firma con contratto annuale con opzione di rinnovo con il club di Lotito. Nel frattempo il tecnico Simone Inzaghi, assieme a vari compagni di squadra, stanno cercando in tutti i modi di convincere De Vrij a restare in biancoceleste. Bologna e Napoli hanno trovato l’accordo sui 20 milioni di euro con eventuali bonus e contropartite per Simone Verdi. L’arrivo dell’attaccante alla corte di Sarri sembra davvero ad un passo. Ma fino a quando non c’è nero su bianco, tutto può accadere. Ecco perché Inglese (di proprietà del club di De Laurentiis) potrebbe lasciare il Chievo già adesso e non solo dal 1 luglio.

L’Inter continua a non indietreggiare di un millimetro per Deulofeu. Il Barcellona vuole però Skriniar, che Spalletti non intende far partire. Sul giocatore, valutato circa 18 milioni di euro,anche il Napoli. Il Milan (che lavora per ingaggiare Jankto dall’Udinese in prestito e non intende lasciar partire Locatelli) invece chiude la porta alle indiscrezioni sulle partenze di Borini e André Silva: “Non partiranno, saranno valorizzati”, fa sapere il club rossonero. Che sta per dare l’ok alla cessione del difensore paraguaiano Gustavo Gomez al Boca Juniors, provando ad inserire nella trattativa Gonzalo Maroni, attaccante classe ’99, ribattezzato in patria il nuovo Dybala.

Guardiola invece insiste per avere Chiellini al Manchester City, che sta attuando un pressing fortissimo, mentre il portiere della Roma Allison potrebbe per accasarsi al Liverpool, come riporta  brasiliana Radio Gaucha. La Juventus (come fatto nelle ultime sessioni di mercato) pensa sempre di portare in bianconero Ozeil. I bianconeri vorrebbero chiudere l’accordo con l’Arsenal adesso perché a fine stagione il giocatore sarebbe libero di accasarsi in qualsiasi squadra. Intanto si cerca un accordo con la Roma per Emerson Palmieri, chiuso da Kolarov e, cosa non di poca importanza, non ritenuto incedibile dal club del presidente Pallotta.

Fiorentina e Betis Siviglia, come riporta La Nazione, avrebbero raggiunto l’intesa per il riscatto del difensore German Pezzella. Nonostante i tre gol nelle ultime due gare, il futuro di Massimo Coda al Benevento resta in bilico. Questo quanto affermato a Tuttomercatoweb dal suo agente Beppe Galli:“Dovrò parlare con la società, anche perché loro vorrebbero prendere un altro attaccante. Inoltre Iemmello torna dall’infortunio non è che Massimo può tornare nel limbo. Non sto dicendo che il ragazzo partirà, ma ovviamente approfitterò di questa sosta per incontrare il presidente Vigorito e capire quali intenzioni ha il club riguardo al mio assistito nel girone di ritorno”. Alfredopudulla.com, aggiorna invece la situazione sul passaggio di Kurtic (che interessa il Cagliari) dall’Atalanta alla Spal. Gli emiliani avrebbero offerto 3,8 milioni più bonus.

A proposito del club di Tommaso Giulini, Gazzamercato preannuncia il cambio in difesa, Dal Benevento è dato in arrivo Gaetano Letizia, mentre Gregory Van Der Wiel è a un passo dal rescindere e andare al Nizza di Balotelli. Secondo quanto riporta l’edizione odierna di Tuttosport, il Genoa sarebbe nuovamente interessato a Boye. Attaccante argentino di casa Torino, potrebbe essere inserito in un eventuale scambio o affare per Diego Laxalt, giocatore stimatissimo da Walter Mazzarri. Intervenuto a Radio 1 Anch’Io per parlare dell’esonero di Sinisa Mihajlovic e l’ingaggio di Walter Mazzarri, il presidente Urbano Cairo (in merito al mercato) sull’interesse paventato da alcuni media per Okaka, ha affermato: “Non è una trattativa avviata. La nostra prima punta è Belotti e Niang può essere un’alternativa. Quando hai già un titolare e un’alternativa, non penso di prendere un giocatore importante come è Stefano Okaka per farlo giocare pochi minuti. Di sicuro ne parlerò bene con il ds Petrachi e con il mister che sarà coinvolto nella campagna acquisti una volta che avrà valutato bene la rosa”.

Molto attiva in uscita infine l’Udinese di patron Pozzo: ufficializzata la cessione definitiva alla Fluminense, club della massima serie brasiliana, di Alves Santos Jadson e formalizzati i prestiti fino al 30 giugno 2018 di Hallberg Melkel al Kalmar, squadra della massima divisione svedese, e di Mallé Aly al Lorca, che sta disputando la Segunda División spagnola.

 

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "Se non sbaglio con lui una retrocessione già ce la siamo fatta, credo al primo o secondo anno della sua presidenza. Vogliamo continuare a dargli..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News