Resta in contatto

Approfondimenti

Il Cagliari di Tabarez che umiliò la Juve al Sant’Elia

Tra le innumerevoli sfide tra Cagliari-Juventus (campionato, Coppa Italia, e quarti di finale di Coppa Uefa), alcune sono da circoletto rosso, come direbbe il grande Rino Tommasi. Noi ci soffermiamo su una in particolare: la gara al Sant’Elia disputata il 22 gennaio 1995. Un clamoroso 3-0 dei rossoblù, allenati allora da Oscar Tabarez ai danni dei bianconeri di Marcello Lippi, che poi vinse uno dei suoi tanti scudetti della storia.

A sbloccare l’incontro un rigore di Oliveira, dopo appena 6’ di gioco.  L’avvio fu uno shock per Peruzzi e compagni. Infatti un minuto dopo il portiere ospite deve capitolare ancora su conclusione vincente di Dely Valdés. Al 20′ della ripresa Muzzi  (con un altro penalty) chiuse i giochi, in quella che per anni lo stesso tecnico Lippi definì come una delle peggiori, se non la peggiore della propria carriera.

Da sottolineare che Allegri in quella partita iniziò dalla panchina, per poi subentrare al 37’ della ripresa, al posto di Muzzi. La stagione 1994-1995 finì con il già citato scudetto della Juventus, che con 73 punti, distanziò la Lazio seconda di 10 lunghezze, mentre il Cagliari chiuse al nono posto con 49 punti, tre in meno dell’Inter, che si qualificò per la Coppa Uefa.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Ne' Capozucca ne' Giulini. Dove sono finite le promesse e i buoni propositi del Presidente, ha promesso per il centenario la zona uefa invece siamo..."

Larghissima maggioranza tra i lettori di CalcioCasteddu: Giulini dovrebbe passare la mano

Ultimo commento: "ma che caxxo dici??? allora cellino è stato peggio del polentone???? magari avercelo ancora, non saremmo sicuramente in questa situazione."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti