Resta in contatto

News

La chance del Capitano

Non è stata fin qui una grande stagione per Daniele Dessena. L’esplosione di Barella e il pieno recupero di Ionita lo hanno relegato al ruolo di seconda scelta sia nelle gerarchie di Rastelli che in quelle di López. Soltanto 8 presenze e 288 minuti giocati in questo Campionato, numeri bassi per un capitano che conta 287 presenze e 17 gol in Serie A. Domani però il tecnico di Montevideo si affiderà a lui nel centrocampo anti-Sampdoria che dovrà fare a meno proprio di Barella, uno degli uomini più in forma.

L’ultima volta da titolare per Dessena è stata la sfortunata partita di Coppa Italia contro il Pordenone, dove però l’unico gol del Cagliari è stato proprio il suo. A quasi due settimane da quella debacle per il capitano si presenta una nuova possibilità per sovvertire una stagione fin qui abbondantemente sottotono a livello individuale. Le precedenti apparizioni hanno quasi sempre segnato delle bocciature, come provato anche dal nostro ultimo sondaggio che ha incoronato Deiola come il sostituto ideale di Barella secondo i tifosi. Un Deiola che conta appena 2 presenze e 36 minuti giocati in stagione.

Ecco quindi che la chance di domani si rivela fondamentale per il prosieguo di carriera del capitano. Gennaio si avvicina e se Dessena non dovesse dimostrarsi all’altezza è possibile che qualche nuovo concorrente si affacci alle porte di Asseminello per un posto a centrocampo.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Non credo possa essere Agostini il nuovo ct. Non mi sembra all'altezza."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "A me piacerebbe Zanetti e in d.s. in gamba e Giuliani che li facesse lavorare in pace"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News