Resta in contatto

News

TMW, allenatori stranieri in Italia: pochi e a rischio

Anche quest’anno la Serie A è piuttosto indigesta agli allenatori stranieri. Questo l’interessante spunto proposto da tuttomercatoweb.com: il campionato italiano, per quanto abbia ospitato numerosi tecnici stranieri di successo, vede comunque prediligere gli allenatori nostrani.

E anche la stagione da poco iniziata non fa eccezione. Al contrario, per esempio, della Premier League (ben 15 allenatori stranieri su 20), sono solo tre, attualmente, gli allenatori stranieri nella nostra massima serie. Per i primi due la panchina scotta già da qualche settimana: Ivan Juric non riesce a far decollare la stagione del suo Genoa, penultimo in classifica, e il presidente Enrico Preziosi sta decidendo in queste ore quale sarà il suo futuro. Non convince nemmeno Sinisa Mihajlovic che, nonostante la vittoria di ieri sul Cagliari, rimane sempre sotto stretta osservazione per la gestione di un Torino sicuramente dalle potenzialità tecniche di maggior spessore rispetto a quelle dimostrate finora.

Discorso diverso per il terzo allenatore, quel Diego López subentrato qualche settimana fa a Massimo Rastelli: il tecnico uruguaiano gode della massima stima della società e dei tifosi, ma il suo compito sarà tutt’altro che agevole.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Ne' Capozucca ne' Giulini. Dove sono finite le promesse e i buoni propositi del Presidente, ha promesso per il centenario la zona uefa invece siamo..."

Larghissima maggioranza tra i lettori di CalcioCasteddu: Giulini dovrebbe passare la mano

Ultimo commento: "ma che caxxo dici??? allora cellino è stato peggio del polentone???? magari avercelo ancora, non saremmo sicuramente in questa situazione."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News