Resta in contatto

News

Rastelli: “Penalizzati in avvio. Preparata diversamente”

Massimo Rastelli commenta a Sky Sport 24 il brutto ko al San Paolo contro il Napoli. “Non volevamo snaturare il nostro modo di stare in campo, ma volevamo creare problemi a loro. Purtroppo, come nello scorso campionato, abbiamo preso gol alla prima occasione e così ovviamente contro una squadra così forte è diventato tutto più difficile. Hanno grandissima qualità, tempi di gioco straordinari ed è difficile poi recuperare il risultato. Nella parte centrale del primo tempo abbiamo fatto bene, poi il rigore ci ha tagliato le gambe”.

L’allenatore del Cagliari quindi aggiunge: “Oggi volevamo la prestazione ed ho chiesto ai ragazzi di restare aggrappati al match: queste sono gare che ti aiutano a crescere da un punto di vista mentale e ti insegnano a stare in partita per 95 minuti. I ragazzi lo hanno fatto, non ci siamo disuniti e di più oggi non potevamo fare”

71 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
71 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News