cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Melchiorri convocato nove mesi dopo l’infortunio a Empoli

Nove mesi dopo quel maledetto infortunio, subito al ‘Castellani’ nella gara contro l’Empoli il 17 dicembre, Federico Melchiorri riassapora la gioia della convocazione. L’attaccante marchigiano di Treia, aveva riportato la rottura del legamento crociato, già operato ad aprile dello scorso anno. L’intervento, eseguito dal professor Mariani (come il precedente) ha richiesto tempi lunghi prima della ripresa dell’attività. Melchiorri non si è mai perso d’animo. Dopo l’iniziale riabilitazione, ha lavorato sodo per essere di nuovo al meglio.

Al ritiro di Pejo prima, e a quello successivo di Aritzo, il giocatore rosoblù  ha lavorato con intensità. Settimana dopo settimana i suoi miglioramenti sono stati tangibili. Dopo qualche seduta differenziata, lo staff tecnico lo ha unito al gruppo, ora arriva la convocazione. Il prossimo step è la presenza in campo. Ma l’attaccante (che dopo una notte di riflessione aveva detto no al Carpi e al prestito all’Olbia in Serie C fino a gennaio nelle ultime ore del mercato estivo) ha già vinto. In attesa di rivivere la favola di un nuovo gol, come fatto nei minuti finali di Cagliari-Sampdoria al SantElia quando, complice un errore di Viviano, segnò la rete del 2-1, che significava la vittoria e soprattutto uno splendido momento personale.

Subscribe
Notificami
guest

17 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il tecnico del Cagliari ha toccato oggi anche l'argomento delle celebrazioni dell'anniversario dello Scudetto...
Nel 54° anniversario dello Scudetto del Cagliari, un'immagine estremamente evocativa pubblicata dal club rossoblù su X....
Iniziativa del Cagliari insieme al partner tecnico Eye Sport: la maglia speciale, ispirata a quella...

Dal Network

La società giallorossa ha messo in vendita i biglietti dei posti “a ridotta visibilità” di...
I bianconeri hanno perso ben diciannove punti dopo essere passati in vantaggio, ma non è...

Altre notizie

Calcio Casteddu