Resta in contatto

News

Sardegna Arena, primo sopralluogo Commissione: previste altre visite

Come previsto c’è stato il primo sopralluogo ufficiale in data odierna, da parte della Commissione provinciale di vigilanza, presieduta dal viceprefetto vicario Paola Dessì, al ‘Sardegna Arena’, lo stadio provvisorio in attesa di quello definitivo che sostituirà il vetusto Sant’Elia dopo 47 anni di eventi, non solo calcistici, che vide il Cagliari esordire dopo lo storico Scudetto vinto nel 1970. I componenti hanno ispezionato strutture, spalti e terreno di gioco (rigorosamente con carte alla mano) in vista del via libera all’utilizzo per ospitare le partite del Cagliari, la cui inaugurazione al netto di anticipi e posticipi, dovrebbe avvenire contro il Crotone, domenica 10 settembre alle ore 15.

La visita di oggi è stata solo la prima. Infatti, come riporta Ansa Sardegna, “Il lavoro dell’organismo, convocato dalla prefettura non è però terminato: sono previsti ulteriori esami dei documenti e visite all’impianto”. L’Iter potrebbe essere concluso entro la prossima settimana. E proprio al via libera della Commissione è subordinata la vendita dei biglietti per la partita Cagliari-Crotone in programma il prossimo 10 settembre.

Il ‘Sardegna Arena’ avrà 16.233 posti a sedere. L’impianto prevede 15 Sky box, panchine in tribuna stile Premier League inglese, mentre la distanza dal campo sarà di sette metri. Per gli spalti utilizzate le tribune del Sant’Elia più la main stand già vista a Quartu nello stadio Is Arenas. In questo settore troveranno spazio spogliatoi e due sale mediche. Infine al primo piano area bambini e tre sale ospitalità e catering per 437 metri quadrati. Allo studio, nel piano l’ipotesi di un percorso multimediale sulla storia del Cagliari Calcio dal 1920 a oggi.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Xche ci mettete in difficolta 2 canpioni in canpo e fuori. Forza Casteddu.mia Madre Cagleritana .Pandori Amelia.e mio Figlio direttore Sportivo..."

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Ultimo commento: "Avevo 10 anni quando lo vidi esordire all'Amsicora sabbioso con una doppietta al Napoli. Da allora un crescendo inarrestabile. Gigi è il Cagliari,..."

Altro da News