Resta in contatto

News

Di Biagio su Cragno: “Che dolore lasciarlo in panchina. A Cagliari la sua rivincita”

Gigi Di Biagio, Commissario Tecnico dell’Under 21 italiana fresca semifinalista degli Europei di categoria, dalle colonne de La Gazzetta dello Sport, racconta i giovani azzurri che si apprestano a cominciare la nuova stagione di Serie A.

Non potevano mancare parole al miele per il fedelissimo Alessio Cragno, secondo solo al baby campione Donnarumma nelle gerarchie della porta degli azzurrini: “Con me non ha sbagliato una partita, che dolore lasciarlo in panchina. La A con il Cagliari sarà una rivincita: fu etichettato come «acerbo» io credo sia prontissimo“.

Su Davide Calabria, obbiettivo del Cagliari: “Spero vada a giocare, ma dubito che Montella se ne priverà“. Mentre dall’ex rossoblù Nicola Murru il CT Di Biagio si aspetta di più: “Aspettiamo da cinque anni una crescita ancora teorica. Cambiare aria può fargli bene e Giampaolo può dargli ordine: in generale e soprattutto nei tempi difensivi e di gioco“.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da News