Resta in contatto

News

Jeda: “Non vedo tanta differenza tra Cagliari e Palermo”

In vista della prossima sfida Cagliari-Palermo, valida per il terzo turno eliminatorio della Tim Cup, il doppio ex Jeda ha rilasciato ai microfoni di Ilovepalermocalcio le seguenti dichiarazioni: “Ancora vorrei vedere che squadra ha fatto il Palermo. È chiaro, dai rosanero ci si aspetta sempre tanto anche se è una squadra appena retrocessa, mentre il Cagliari è una squadra che gioca in Serie A. Quindi in questo momento i sardi hanno una squadra più completa e competitiva. Detto questo, mi aspetto di vedere una gara molto aperta e spettacolare».

Jeda ha fatto anche un punto sulle possibilità di passaggio del turno delle due squadre: «È chiaro che il Cagliari avendo un organico più completo e competitivo ha maggiori possibilità di passare. Ma nonostante questo io non vedo tanta differenza tra le due squadre. Poi essendo ad inizio stagione è probabile che la preparazione influirà sulle gambe dei giocatori. Però il Palermo non è una squadra scarsa, anzi è una squadra di tutto rispetto. E’ difficile fare un pronostico, però al momento il Cagliari è leggermente favorito“.

 

 

17 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
17 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Joao Pedro deve restare

Ultimo commento: "IN TURCHIA RESTERÀ FERMO UN MESE PER STIRAMENTO, GRANDE FORTUNA DEL CAGLIARI PER LA SUA FUORIUSCITA."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News