Resta in contatto

News

Rifinitura in vista del test di questo pomeriggio. La probabile formazione

Pejo è già solo un ricordo per il Cagliari. La squadra nella tarda serata di ieri ha lasciato il Trentino e questa mattina dalle 10:30 ha svolto il lavoro di rifinitura nelle strutture dell’Hotel Touring di Coccaglio, a poca distanza da Palazzolo sull’Oglio dove i rossoblù sfideranno il Brescia di mister Pietro Boscaglia.

Non c’è il fresco della Val di Sole e i 28° si fanno sentire tutti. Ma Rastelli continua a far lavorare la squadra e prova diverse soluzioni tattiche, con esercizi in particolare su palle inattive a favore e contro. Alle 16:00 la partenza verso Palazzolo, poi la gara, in cui dovrebbero scendere in campo tutti i titolari che, nell’ultima amichevole contro il Real Vicenza, hanno giocato solo uno scampolo di secondo tempo.

Nell’undici titolare spazio dunque a Rafael, Padoin, Pisacane, Andreolli, Miangue, Cigarini, Ionita (o Dessena), Barella, Joao Pedro, Farias e Borriello (per Sau ancora riposo precauzionale). Nel secondo tempo, attorno al 60°, ci sarà il consueto ricambio generale con in campo tutte le seconde linee.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "I nostri osservatori insieme al nostro Capoburla, sembrano Paolo Villaggio e Filini nella partita a tennis in un celebre vecchio film🙈"

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News