Resta in contatto

News

Joao Pedro: “I tifosi possono stare tranquilli”

Joao Pedro, trequartista del Cagliari, ha rilasciato a La Gazzetta dello Sport importanti dichiarazioni nei confronti del mister Massimo Rastelli e sui compagni di squadra.

Queste sono le parole: “Spero sia il mio anno. L’obiettivo è giocare, poi tutto verrà più facile. Rastelli si è meritato la conferma. Ci siamo capiti dall’inizio. Siamo simili, io sono sincero e rispettoso come lui. Ho passato momenti duri, credo di averli superati, ho fatto buone vacanze dai miei in Brasile e a Palermo dai parenti di mia moglie Alessandra. Sento che sto crescendo, che ho il piacere di stare in famiglia. L’idea è sempre stata quella di rimanere a Cagliari dove ho l’onore di giocare col numero 10 e di trovare continuità. Posso farlo giocando da trequartista puro e ho piacere di avere in squadra altri due brasiliani amici come Rafael e Farias. Ma soprattutto sono contento di poter lavorare col nuovo staff allargato. Stiamo facendo un lavoro più specifico che nel calcio di oggi è importante. Ci alleniamo in modo diverso, anche per ridurre gli infortuni rispetto alla scorsa stagione. Posso farla saltando il centrocampo e trovando spazi e tempi giusti. Poi devo innescare Borriello dentro l’area perché lì dentro lui fa gol. E la seconda punta la fa Farias che quando ti punta e può giocare uno contro uno è fortissimo. I tifosi possono stare tranquilli: per questa maglia ho sempre dato tutto“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "Troppo buono nel giudizio. Direi che è uno scarsone...Va bn per una squadra da interregionale...forse...."

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Serve un portoere all'altezza delle ambizioni e della storia rossoblu. Poi dobjiamo prendere assolutamente Barreca."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Chi sceglie 'è' Liverani. Questo nostro è un gioco."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News