Resta in contatto

News

Nicola Legrottaglie: “Sei mesi belli dove ho conosciuto una terra fantastica”

L’allenatore in seconda Nicola Legrottaglie ha parlato nei canali social del Cagliari facendo una panoramica sul suo ruolo e sul suo rapporto con Rastelli e la Sardegna.

“Quando fai parte di un gruppo, ognuno mette a disposizione le proprie esperienze. Noi abbiamo un obiettivo comune e ognuno mette il suo bagaglio tecnico e di esperienza per raggiungere l’obiettivo” dice Legrottaglie. “Il vice allenatore insieme all’allenatore decide la strategia e poi insieme ai collaboratori si fa un piano di lavoro per raggiungere gli obiettivi. Io mi occupo del reparto difensivo, perché in difesa ci ho giocato e alcuni trucchi del mestiere li so perché l’ho fatto per vent’anni”.

Poi su Rastelli:”Abbiamo sempre avuto un bel rapporto e condividiamo principi di vita fondamentali per poter lavorare insieme”.

“In Sardegna ho vissuto sei mesi belli dove ho conosciuto una terra fantastica, l’ho scoperta, prima ci venivo solo in vacanza – ammette Legrottaglie – adesso ho scoperto la gente e la cultura di questo popolo, chiedo solo di starci vicino perché quello che facciamo qui in ritiro e durante l’anno lo facciamo in buona fede e per il bene della squadra”.

Poi una battuta sulla capacità realizzativa dei difensori: “Per me i primi attaccanti sono i difensori – ride – perché io ho sempre amato fare gol e a vedere un centrale che non fa un gol a fine anno mi piange il cuore”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Nandez e il suo ruolo, i lettori di CalcioCasteddu stanno con Mazzarri

Ultimo commento: "Abbiamo la difesa più scarsa ma in compenso è la più pagata. Capozucca sveglia!!"

Tridente Joao-Keita-Pavoletti, può essere la soluzione della svolta?

Ultimo commento: "Con quella serie di passaggi laterali o all'indietro non andremo avanti e che dire della lentezza nelle ripartenze quando siamo 0a0 in casa con..."

(SONDAGGIO) Mazzarri sotto esame, da che parte state?

Ultimo commento: "Secondo me Mazzarri. Porterà a gennaio ex suoi giocatori del Torino con cui ha rischiato di retrocedere se nn fosse stato esonerato con questo ho..."

Il nostro sondaggio premia Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu stanno col mister

Ultimo commento: "Il Cagliari è una squadra che per la rosa che ha non merita di retrocedere. ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da News