Resta in contatto

News

Sau col drone, il trio sardo, la sfida a basket. La prima giornata rossoblù di Pejo

Pejo è tappezzata di bandiere rossoblù. Una lettera di benvenuto e un paio di occhiali da sole marchiati Cagliari Calcio per tutti, giocatori e staff. Un omaggio del presidente Tommaso Giulini, come riporta L’Unione Sarda. Sau in Trentino si è portato il drone, già testato in vacanza in Messico, ma anche la scorsa estate, alla festa promozione. Discorso di Rastelli alla squadra e comincia la sgambata.

Sugli spalti pochi incitamenti ma qualche applauso. In campo le urla di David Dei ai suoi portieri, le corse di Borriello, Barella, Pisacane e Cossu, che ieri ha raggiunto i compagni dopo un permesso speciale accordato dalla società. E subito il trio sardo Sau-Cossu-Barella viene immortalato dai social media manager rossoblù e postato su Facebook e Instagram (“Bentornato, Andrea!“). Oggi, invece, arriverà Andreolli.

Esercizi: cinque contro due e possesso palla. Di mattina sarà lavoro tecnico-tattico, di pomeriggio atletico. Doppio allenamento ogni giorno a Pejo. Sempre tutto con la palla, come da filosofia del mister. Lavoro differenziato, aerobico e tecnico, per Dessena, Capuano e Ionita. Pausa pranzo con la pioggia, poi torna il sereno. Nel pomeriggio arriva il ds Giovanni Rossi che fa così compagnia al direttore generale Passetti (ripartirà oggi). Arriveranno nei prossimi giorni invece il vice presidente Filucchi e, quanto meno probabilmente, il patron Tommaso Giulini.

Dopo l’allenamento sfida a basket all’interno della palestra: in campo la coppia Joao Pedro e Farias contro Barella e Dessena. Vincono i brasiliani. Rastelli nel pomeriggio si reca allo store ufficiale a Cogolo di Pejo, poi dritto sui social network ufficiali della società, per rispondere alle domande di chi segue il Cagliari dalla Sardegna. Per i tifosi presenti a Pejo, invece, solo belle parole, riportate dal Corriere dello Sport: “È bello sapere che molta gente viene a seguire il Cagliari, magari rinunciando alle vacanze. Questo affetto ci dà la carica per migliorare ancora”.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Speriamo che si svegli in fretta la nostra dirigenza se non la finiamo in serie c con la difesa che abbiamo sempre gli stessi errori non si coprano i..."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News